picone lega municipio xii

TENDOPOLI, PICONE – GIUDICI (FDI): IN MUNICIPIO XII NASCE IL PARTITO UNICO DELL’IMMIGRAZIONE

Il voto compatto di M5S e PD contro la mozione di Fratelli d’Italia che chiedeva più controlli per i rischi di sicurezza e sanitari, oltre che valutare una dislocazione della tendopoli di Via Ramazzini, sancisce la nascita definitiva del partito unico dell’immigrazione, in scia alla linea politica comune che accompagna le decisioni sul tema dell’immigrazione in Parlamento e in Regione Lazio. L’unica nota positiva è che forse grazie al nostro intervento abbiamo messo alle strette il Presidente del Municipio, che ha richiesto i primi atti alla Prefettura. Nonostante sia passato praticamente un mese dalla nascita della tendopoli, la presidente Crescimanno ha infatti dichiarato di aver inviato una nota al Prefetto lunedì, ossia solo dopo la presentazione della nostra mozione. Ebbene, un governo di un Municipio dovrebbe andare avanti senza che l'opposizione debba sempre pensare a portare il cucchiaio alla bocca come ai bambini. Ci vuole fegato a ergersi unici rappresentanti dei cittadini e deluderli dopo così poco tempo. Lo dichiarano in una nota congiunta Giovanni Picone, capogruppo di Fdi-An al Municipio XII e Marco Giudici, consigliere di Fdi-An e vicepresidente del Consiglio del Municipio XII.  

TENDOPOLI – VIA RAMAZZINI, PICONE – GIUDICI (FDI): DOMANI IN AULA LA NOSTRA MOZIONE PER CHIEDERE LA CHIUSURA

INVITO ALLA STAMPA – DOMANI 27 LUGLIO 2016 ORE 9, VIA FABIOLA 14- DISCUSSIONE IN AULA SU TENDOPOLI IMMIGRATI DI VIA RAMAZZINI (CROCE ROSSA ITALIANA)

“Grazie ad una nostra mozione, domani il consiglio del Municipio XII è chiamato ad esprimersi sulla tendopoli per immigrati e clandestini di Via Ramazzini, sorta all’interno degli spazi della Croce Rossa Italiana. Chiederemo al Movimento 5 stelle di abbandonare la posizione di comodo assunta fino ad oggi e di prendere atto che i modelli di finta accoglienza propri del centrosinistra sono fallimentari. Il territorio chiede tutela e una posizione chiara, netta e decisa. Tra pochi giorni la tendopoli raddoppierà la sua capienza arrivando ad ospitare quasi 500 persone. Anche per questo il silenzio della Crescimanno non basta più”. Lo dichiarano in una nota congiunta Giovanni Picone, capogruppo di Fdi-An e Marco Giudici, consigliere di Fdi-An e vicepresidente del Consiglio del Municipio XII.

TENDOPOLI, PICONE - GIUDICI (FDI-AN): MIGRANTI OSPITATI ALLA CROCE ROSSA SONO I NUOVI PARGHEGGIATORI ABUSIVI

Gli immigrati di via Ramazzini si sono già ambientati all’illegalità ed al degrado di Roma ed hanno iniziato a fare i parcheggiatori abusivi di fronte all’ingresso della ASL Roma 3, emulando i loro colleghi già presenti da tempo intorno agli ospedali monteverdini. E’ chiaro che la situazione è al collasso e il quartiere non può più tollerare queste forme di degrado. La scorsa settimana il Movimento 5 stelle al Municipio XII ha bocciato la nostra proposta di reprimere il fenomeno dei parcheggiatori abusivi in zona, respingendo il nostro emendamento alle linee programmatiche ed oggi il problema si ripresenta più grave che mai”. Lo dichiarano in una nota Giovanni Picone, capogruppo di Fdi-An al Municipio XII e Marco Giudici, consigliere di Fdi-An e vice presidente del Consiglio del Municipio XII a margine del sopralluogo effettuato sul posto questa mattina.

TENDOPOLI, GIUDICI-PICONE-CATALANO (FDI): ALTRO CHE CENTRO TEMPORANEO, NELLA NOTTE SPUNTANO 25 NUOVE TENDE

"Siamo stufi delle giustificazioni di facciata, delle promesse di una fantomatica vigilanza su quanto sta accadendo sulla tendopoli per l’accoglienza dei migranti posizionata all’interno dei locali della CRI di Via Ramazzini. Se le Istituzioni se ne lavano le mani, noi continueremo a dare battaglia sul territorio e nei Municipi chiedendone l’immediata chiusura che reca disagi ai cittadini e che alimenta un business che ha visto lo smantellamento di servizi al territorio per far spazio agli immigrati clandestini. Non è questa la società che vogliamo ed è necessario ribadirlo con forza", così in una nota Marco Giudici e Giovanni Picone, consiglieri municipali di Fratelli d'Italia - AN del Municipio XII, rispettivamente Vicepresidente del Consiglio del Municipio e capogruppo, e Daniele Catalano consigliere del Municipio XI.

MUNICIPIO XII - GIUDICI - PICONE (FDI-AN): M5S BOCCIA PROPOSTE SULLA SICUREZZA, ABUSIVISMO E MOSCHEA ABUSIVA

“Stando al voto espresso ieri in aula in occasione della discussione delle linee programmatiche, il movimento 5 stelle e la presidente Crescimanno sono favorevoli alla moschea abusiva sulla circonvallazione Gianicolense e non hanno voluto inserire nel programma le nostre proposte di sgombero delle aree abusivamente occupate sul territorio, e quelle volte a liberare il territorio da parcheggiatori abusivi, accattoni e lavavetri molesti, mostrando un preoccupante disinteresse per il problema. Prendiamo atto di questa scelta infelice, che è chiaramente contraria alle volontà dei cittadini, ma non arretriamo neanche di un passo perchè si tratta di iniziative a tutela del territorio, realizzabili in breve tempo ed assolutamente prioritarie”. Lo dichiarano in una nota congiunta Giovanni Picone, capogruppo di Fdi-An e Marco Giudici, consigliere di Fdi-An e vicepresidente del Consiglio del Municipio XII.

SICUREZZA, GIUDICI-PICONE (FDI) “PIROMANI DI NUOVO IN AZIONE. SERVONO MISURE URGENTI

“Il quartiere Monteverde, nel Municipio XII, continua ad essere preda di delinquenti che si aggirano indisturbati sul territorio. Per questo dopo l'ennesimo episodio di decine di auto date alle fiamme la scorsa notte in via Pietro D'Assisi chiediamo un intervento concreto di Prefettura e Istituzioni a difesa del territorio. Dopo i cassonetti dati alle fiamme le scorse settimane a fare le spese del piromane di turno sono state questa volta ben 8 automobili e un motorino.

MIGRANTI - GIUDICI E PICONE: PRESIDENTE MUNICIPIO M5S FAVOREVOLE ALLA TENDOPOLI

"Le dichiarazioni morbide della presidente del Municipio XII Silvia Crescimanno pubblicate sulla sua pagina personale di Facebook, dalle quali trapela sul suo favore rispetto alla tendopoli della Croce Rossa che ospiterà 150 migranti a via Ramazzini, vanno in contrasto con gli interessi del territorio e dei cittadini. Non è sufficiente, infatti, vigilare e mantenere un rapporto costante con le forze dell’ordine, perchè bisogna lottare con tutti i mezzi a disposizione per contrastare la scelta del governo. Dobbiamo tenere alta l'attenzione perchè dopo l'abolizione del reato di immigrazione clandestina, il M5S e il Pd si trovano ancora una volta sulla stessa posizione politica.

TENDOPOLI CRI, GIUDICI-PICONE-CATALANO (FDI): PRESIDIO AD OLTRANZA PER DIRE NO AI CLANDESTINI

"I cittadini ci chiedono la dislocazione della tendopoli o almeno le garanzie sulla temporaneità della stessa allestita in pochissimi giorni presso la Croce Rossa di Via Ramazzini tra il quadrante Portuense e Monteverde, già pronta di fatto ad ospitare almeno 160 persone. Un centro di accoglienza in pieno centro cittadino in un contesto urbano che può essere davvero esplosivo in quanto a pochi passi insiste anche il complesso del Forlanini, già oggetto di abbandono e degrado che potrebbe in estrema ratio essere anch’esso utilizzato come centro emergenziale di accoglienza temporanea", così in una nota i consiglieri di Fratelli d’Italia Marco Giudici e Giovanni Picone del Municipio XII e Daniele Catalano del Municipio XI a margine della manifestazione svoltasi questa mattina davanti all’ingresso della Croce Rossa Italiana di Via Ramazzini.

Sede territoriale

  • Roma
    Piazza Merolli 44, 00151
  • Tel./Fax: 06.6534609

Social