picone lega municipio xii

Comunicati stampa

MUNICIPIO XII, FDI: CONSIGLIERE M5S TRASFERITO ALLE CANARIE, FA RITORNO PER SALVARE LA POLTRONA

Scritto da Super User. Inserito in comunicati stampa.

Dal M5S ne abbiamo sentite di cotte e di crude, ma l'incredibile storia del consigliere municipale Fabrizio Tassini non ha eguali. Eletto lo scorso anno al grido di “onestà”, dopo essersi seduto sulla poltrona Tassini ha salutato tutti i cittadini, fatto le valigie ed è partito alla volta della Spagna, trasferendosi alle isole Canarie. Buon senso vuole che il grillino si dimetta, invece non solo Tassini è rimasto lì, ma oggi, dopo i primi due mesi di soggiorno spagnolo, 9 assenze in consiglio e oltre 30 in commissioni, si salverà la poltrona beffando il regolamento del consiglio comunale, che all’art. 4 sanziona con la decadenza dall’incarico gli eletti che saltano 10 sedute consecutive di consiglio.

Il tutto con la partecipazione attiva del movimento grillino, che ha organizzato un consiglio salva-Tassini, nonostante la protesta dell'opposizione che martedì ha disertato la seduta della commissione capigruppo. Il M5S ha assunto un comportamento inqualificabile, indecoroso, irrispettoso nei confronti dei cittadini e delle istituzioni. Assieme a numerosi cittadini che ci stanno contattando, chiediamo le dimissioni immediate del consigliere Tassini, che a tutto pensa fuorché a mollare l'osso. Buon per lui se ha scelto di andare altrove, ma lasci la poltrona a qualcuno che la merita più di lui. Così in una nota i consiglieri di Fratelli d'Italia al Municipio XII Giovanni Picone, capogruppo, Marco Giudici, vicepresidente d'aula, e Francesca Grosseto

 

MUNICIPIO XII, SANTORI (FDI) “CONSIGLIERE M5S DESAPARECIDO RIAPPARE PER TENERSI LA POLTRONA”

“La vicenda del consigliere-fantasma grillino in Municipio XII ‘salvato’ dalla decadenza dai suoi colleghi con la convocazione di un consiglio ad hoc, dimostra come il M5S abbia appreso tutto il peggio della vecchia politica. Un atteggiamento irriguardoso verso i cittadini che con il loro voto assegnano un mandato agli eletti, ignobilmente ignorato dal consigliere sbarcato in Spagna, ed è proprio il caso di dirlo, desaparecido in Aula. In tutti i municipi ormai i cosiddetti portavoce del popolo pensavano di fare la rivoluzione poi si sono resi conto che con i loro presidenti e con il sindaco perdevano solo tempo,quindi vanno alle Canarie o tornano sui loro luoghi di lavoro. Insomma prendono l’impegno per i cittadini come un passatempo, però la poltrona la vogliono mantenere”. E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia

MUNICIPIO XII, FIGLIOMENI (FDI): “LA TRASPARENZA OPACA DEL M5S”.

“A quanto pare anche per il M5s è arrivato il momento dei compromessi. Lo dimostra quanto sta accadendo con il consigliere municipale pentastellato, Fabrizio Tassini, altro paladino senza macchia del movimento, che dopo essere stato eletto lo scorso anno presso il Municipio XII, ha pensato bene di trasferirsi armi e bagagli alla volta delle Isole Canarie, ma da bravo “furbetto” invece di dimettersi come era logico, dopo i primi due mesi di soggiorno in Spagna e numerose assenze in Consiglio non volendo rinunciare alla poltrona si è ripresentato. Infatti con l’espediente pensato si salverà, visto che la decadenza degli eletti avviene soltanto se si saltano 10 sedute consecutive in Consiglio, e il gioco è fatto supportato da tutto il M5s che siede in Consiglio. Uno schiaffo in faccia ai cittadini beffati proprio dal M5s che, fin dalla sua nascita ha sempre posto come base imprescindibile la chiarezza, l’onestà e la trasparenza…ma solo nei confronti degli altri”. Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d’Italia.

 

LEGGI L'ARTICOLO SU ROMATODAY clicca qui

Sede territoriale

  • Roma
    Piazza Merolli 44, 00151
  • Tel./Fax: 06.6534609

Social