picone lega municipio xii

Comunicati stampa

MIGRANTI, SANTORI-PICONE (LEGA): PREFETTURA CERCA HOTEL E STRUTTURE PER DISTRIBUIRE MIGRANTI CON COVID IN TUTTA ROMA

Scritto da Super User. Inserito in comunicati stampa.

La politica dei porti aperti del Ministro Lamorgese ha creato nuovi spazi per tornare a distribuire immigrati con Covid sul territorio romano. Mentre sale la preoccupazione dei romani esultano cooperative e associazioni che del business dell’accoglienza hanno fatto il loro core business a danno degli italiani e degli stranieri regolari. Ogni struttura che accetterà di ospitare migranti riceverà 29€ al giorno per ognuno più 150€ per il kit personale che sarà cambiato per 6 volte. Il poket money sarà 2,50 al giorno per ogni ospite che avrà solo 1 scheda telefonica di 5€. Tutto questo per 3 mesi almeno fino al 31 ottobre salvo proroghe. Il costo complessivo come base d'asta sarà di 188.250€. Una distorsione grave e vergognosa che solo il Ministro Salvini fu in grado di estirpare dalla radice.

Ora il nostro pensiero va a quei quartieri dove con fatica avevamo lottato per chiudere quelli che erano diventati ghetti autorizzati, focolai di degrado e insicurezza come la CRI di via Ramazzini a Monteverde o il centro di Largo Perassi tra Bravetta e Aurelia ma numerosi altri tra la Tiburtina e la zona est di Roma sono nel mirino. Non possiamo accettare che Roma divenga il nuovo focolaio D’Italia.

È quanto dichiarano in una nota Fabrizio Santori, dirigente romano della LEGA e Giovanni Picone, capogruppo della LEGA al Municipio XII in merito all’Indagine Esplorativa di Mercato ai sensi dell'Art.36, comma 2 lettera b del D. Lgs. 50/2016 volta all'acquisizione di Manifestazioni di Interesse per il Servizio di Ospitalita' di Migranti in Quarantena pubblicato lo scorso 27 luglio dal Prefetto di Roma.

Sede territoriale

  • Roma
    Piazza Merolli 44, 00151
  • Tel./Fax: 06.6534609

Social