picone lega municipio xii

NOMADI, PICONE (LEGA): STANZIAMENTO ABUSIVO CAVALCAVIA VIA PORTUENSE UFFICIALMENTE TOLLERATO DA PD E M5S

Oggi ennesimo scippo a poche centinaia di metri dal campo abusivo, ma per PD e M5S la sicurezza di Monteverde non è la priorità. La politica ambigua sulla gestione degli insediamenti abusivi del Sindaco Raggi supportata dal Partito Democratico, ha portato il Consiglio del Municipio XII a bocciare la richiesta presentata dal gruppo della LEGA di intervenire in maniera urgente con uno sgombero e seguente riqualificazione dell’insediamento abusivo presente nel sottopasso di via Portuense altezza viale Newton. Si tratta di un campo che evidentemente viene così tollerato in maniera ufficiale dalle Istituzioni e che sta creando problemi di microcriminalità nel quartiere oltre a diminuire la percezione di sicurezza dei cittadini.

VALLE GALERIA, PICONE (LEGA): IN AULA M5S RITIRA DISCUSSIONE SULLA CONSULTA PARTECIPATA DELLA VALLE GALERIA

Il M5S volta le spalle ai comitati locali, fatti di cittadini che amano il territorio. Vergogna! Con un colpo amministrativo mai visto nella storia delle Istituzioni, il M5S poco prima della discussione in aula ritira d’ufficio la delibera che serviva a dare un nuovo impulso al vecchio Osservatorio, riconoscendo e dando forza e rappresentatività alle Associazioni e Comitati del territorio che da anni si battono per la difesa della Valle Galeria. Il nuovo regolamento è stato un percorso partecipato che ha portato grazie anche alla presenza dei consiglieri di centrodestra nella Commissione Ambiente, a integrare nel testo anche disposizioni suggerite e volute dal Comitato Valle Galeria Libera al quale oggi il M5S ha deciso di voltare le spalle per l’ennesima volta. La dignità di questo consiglio è stata definitivamente persa così come la faccia della Presidente Crescimanno che tutto ha fatto per impedire la discussione di questo atto che sarebbe passato grazie ai voti dell’intera opposizione.

BRAVETTA, PICONE-GIUDICI (LEGA): ASSENTE IL PROGETTO RIQUALIFICAZIONE PIAZZA DEI VISCONTI

A breve partiranno i lavori del mercato Capasso a Bravetta, intervento atteso dal 2013 quando si stanziarono i primi fondi per questo intervento che ha visto troppi ritardi avvenire in questa consiliatura grillina. Tutti i cittadini infatti ricordano i post trionfalistici della Presidente Crescimanno nel 2018 per un inizio lavori avvenuto solo sulla carta. I lavori partiranno a maggio e dureranno esattamente un anno, il quartiere Bravetta ha perso più di 5 anni e ufficialmente non potrà contare sulla riqualificazione dell’ex mercato di Piazza dei Visconti, intervento già definanziato nel 2018 e nonostante le promesse mai rimesso a bilancio.

PIAZZA SCOTTI, PICONE (LEGA): DIARIO INSULTA CITTADINI DEL MUNICIPIO XII

Il consigliere grillino Angelo Diario, evidentemente non è informato su quello che accade in questo territorio. Il suo commento su Piazza Scotti è un insulto ai migliaia di residenti di questo quadrante cittadino costretti a sopportare sensi di marcia impensabili a seguito di un intervento di riqualificazione che non solo sta durando 10 mesi, ma che in realtà è una mera colata di cemento lì dove sorgeva una rotatoria piena di verde. Senza contare gli enormi disagi ai commercianti del quartiere costretti a far fronte ad un luogo di transito pedonale del quartiere totalmente chiuso da giugno scorso, creando anche disparità tra lati di piazza totalmente riqualificati e lati rattoppati alla meno peggio. Sui social potete continuare a inventarvi qualunque hashtag vi venga in mente, ma la realtà parla d’altro. Chiediamo però rispetto per un quartiere che vive di disagi grazie alle vostre idee di città assurde. Vergogna.

MAFIA: SANTORI-PICONE (LEGA), CHIAREZZA SU AUTORIZZAZIONI STABILIMENTO COLLE AURELIO

"Apprendiamo con stupore l’ennesimo coinvolgimento dello stabilimento sito a Colle Aurelio in questioni legate alla mafia e al reciclaggio di denaro nell’operazione che vede coinvolte ben quattro Procure. Mentre chiediamo ora chiarezza sulle varie autorizzazioni che sono state rilasciate in questi anni da Municipio, Comune di Roma e Regione Lazio, riteniamo sia giunto ora il momento di mettere la parola fine all’attività di stoccaggio sita all’interno di un quartiere che conta 3000 abitanti e che ha creato in questi anni disagi e insicurezza".

XII MUNICIPIO: SANTORI-PICONE (LEGA): VERGOGNOSA LA PASSERELLA DELLA RAGGI ALLA VICTOR HUGO

"Dopo 23 mesi dalla chiusura del plesso scolastico Girolami in XII Municipio oggi la sindaca Raggi fa la sua passerella alla scuola Victor Hugo, ex Girolami, a pochi giorni dall’inizio lavori. Una passerella che non avremmo mai voluto vedere, anche perché per tutto questo tempo c’è voluto il combattivo Comitato dei Genitori, da noi sostenuto all’interno delle Istituzioni, per vigilare su un procedimento che ha visto vergognosi ritardi, fasi di stallo, scelte sbagliate da parte dell’Amministrazione e delocalizzazione dei 700 bambini iscritti con altrettanti disagi per la sciatteria che ha contraddistinto la Giunta Crescimanno". Così in una nota Giovanni Picone, capogruppo della Lega al Municipio XII, e Fabrizio Santori, dirigente romano della Lega Salvini Premier.

CULTURA, PICONE (LEGA): CHIUDE BIBLIOTECA COMUNALE A VIA LONGHENA

La Biblioteca Comunale punto di riferimento per il quadrante Bravetta-Pisana chiuderà ufficialmente al pubblico. Nonostante siano partite da qualche giorno delle nuove petizioni popolari da noi subito sostenute contro la chiusura di questo presidio culturale, siamo però costretti a dare questo triste annuncio che mette la parola fine ad uno dei pochissimi luoghi di relazione, di accesso alla cultura e di dialogo presenti sul territorio, nonché punto di riferimento anche per attività didattiche dei più piccoli abitanti del quartiere. Grida vendetta lo sciacallaggio messo in campo dal Presidente Crescimanno che invece di dare forza alle giuste preoccupazioni dei cittadini partite già da giugno scorso, scherniva gli stessi dichiarando che qualunque raccolta firme non aveva alcun senso, dal momento che non vi era alcun pericolo di chiusura.

biblioteca longhena

MASSIMINA, PICONE-MAULICINO (LEGA): #RAGGIONTOUR PARTE DALLA FRANA DI GIOELE SOLARI

#Raggiontour parte dai quartieri più periferici del nostro Municipio, i più abbandonati da questa Amministrazione. Abbiamo scelto come luogo simbolo la frana di via Gioele Solari che compie oggi 7 anni e con lei la chiusura della strada che ormai fa parte del paesaggio di Massimina, nel XII Municipio. L’amministrazione Raggi e quella Crescimanno avevano promesso di impegnarsi per la riapertura, ma la solita sciatteria dei grillini ha impedito ad esempio al Movimento Cinque Stelle di partecipare ai bandi regionali per il dissesto idrogeologico proposti ciclicamente dalla Regione Lazio. Nonostante le promesse da Municipio e Campidoglio e nonostante le poste a bilancio per gli studi di indagine tecnica, i grillini nulla hanno fatto per risolvere i gravi problemi di viabilità del quadrante in seguito al cedimento della collina sovrastante.

MUNICIPIO XII: SANTORI-PICONE (LEGA):AL VIA #RAGGIONTOUR SU PROBLEMI DIMENTICATI DAL M5S

"Un luogo simbolo a quartiere per denunciare i tanti problemi mai affrontati da questa Amministrazione. Porteremo infatti un manichino del Sindaco Raggi lì dove non si è mai vista in questi 5 anni. Quello che partirà oggi è un tour di inefficienze, degrado, dimenticanze, ritardi, sprechi e mancate opportunità con l’unica direttrice comune: i disagi per i romani di questo quadrante cittadino". Così in una nota Fabrizio Santori, dirigente romano della Lega e Giovanni Picone, capogruppo della LEGA al Municipio XII, annunciando la partenza dell’iniziativa #Raggiontour per i quartieri del Municipio XII. "E’ giunto il momento di tirare le somme sulla gestione fallimentare del duo Raggi-Crescimanno, in cinque anni Roma e i nostri quartieri sono tornati indietro e non sono stati al passo degli altri quadranti cittadini. Il nostro tour-denuncia parte dai territori più periferici, i più abbandonati ma anche i più riempiti di promesse".

VALLE DEI CASALI, SANTORI-PICONE (LEGA): AUTORIZZATI INTERVENTI PRIVATI SU 44 ETTARI DI PARCO PROTETTO, NULLA PER LA COLLETTIVITA’

 La Valle dei Casali già soffre di diverse ferite relative ad interventi urbanistici del passato, come il mega albergo nel cuore del parco protetto, ora sarà oggetto di un nuovo piano di intervento privato autorizzato da Roma Natura, Regione Lazio e Sovrintendenza che non ha mai avuto precedenti e che riguarderà in totale, tra azione di recupero e nuove installazioni, un totale di 44 ettari di terreno naturalistico vincolato situato a ridosso del Forte Bravetta. Le rassicurazioni provenienti dalla Sovrintendenza di particolare attenzione e vigilanza sugli interventi previsti da un lato ci rassicurano dall’altro riteniamo grave che il Municipio Roma XII e l’amministrazione capitolina non siano stati in grado di dialogare con i proponenti per valorizzare le numerose risorse ambientali e le caratteristiche paesaggistiche e topografiche della Valle dei Casali al fine di metterle a disposizione della collettività". Ne danno notizia in una nota Fabrizio Santori, dirigente romano della Lega Salvini e Giovanni Picone, capogruppo Lega al Municipio XII a margine della Commissione Urbanistica convocata in data odierna.

 

 

MUNICIPIO XII, PICONE (LEGA): LAVORI INFINITI A VILLA PAMPHILJ, CHIUSURE E DISAGI PER I CITTADINI

Abbiamo inoltrato decine di segnalazioni nelle scorse settimane e solo ieri sono ripartiti i lavori per il rifacimento della pavimentazione dell’ingresso principale di via Vitellia. In questi due mesi i cittadini per entrare nel parco sono dovuti passare lungo un sentiero melmoso e di fatto impraticabile per disabili, bambini, carrozzine e anziani. Uno stop ai lavori incomprensibile tenuto conto anche del bel tempo che ha caratterizzato gran parte dell’ultimo bimestre.

Sede territoriale

  • Roma
    Piazza Merolli 44, 00151
  • Tel./Fax: 06.6534609

Social