picone lega municipio xii

RIFIUTI, LEGA: RIDICOLI GLI ACCORDI TRA RAGGI E ZINGARETTI

“Gli interessi di partito hanno superato il dovere istituzionale. Raggi e Zingaretti hanno raggiunto un falso accordo ai danni della cittadinanza. La finta delibera di giunta capitolina che individua nella zona di Monte Carnevale il nuovo sito per la discarica, è bastata alla Regione Lazio per procrastinare di altri due anni l’emergenza rifiuti. L’importante è dare la polverina agli occhi ai cittadini, questo era l’obiettivo, perché nella realtà dei fatti la zona di Monte Carnevale non può essere usata perché ha ricevuto il veto dei tecnici del Dipartimento Urbanistico, il veto del Municipio XII , il veto della Direzione Rifiuti del Comune di Roma e come se non bastasse il veto del presidente della commissione Ecomafie.

RIFIUTI, LEGA: MENTRE IL CONSIGLIO VOTA CONTRO, LA RAGGI CONFERMA IL SITO DI MONTE CARNEVALE

Con voto unanime il Consiglio del Municipio XII ha chiesto il ritiro della delibera con cui la Raggi indica il sito di Monte Carnevale, nella Valle Galeria, come la nuova discarica di Roma. Ignorando il voto territoriale, a poche ore di distanza, la stessa Raggi chiarisce in conferenza stampa in Campidoglio che la scelta è stata condivisa con la Regione e conferma l’indicazione di Monte Carnevale. Siamo di fronte all’ennesimo cortocircuito tra territorio e Campidoglio e credo che i rappresentanti grillini che siedono in Assemblea capitolina che sono stati eletti con i voti dei residenti di Massimina e Malagrotta si stanno dimostrando dei veri vigliacchi di fronte a un popolo che sarà nuovamente violentato dal punto di vista ambientale.

MUNICIPIO XII, PICONE (LEGA): MAGGIORANZA M5S EVAPORATA, TERRITORIO LASCIATO ALLO SBANDO

Con il passaggio di Massimiliano Quaresima al Gruppo Misto, la maggioranza in Municipio XII è evaporata e si regge solo sull'interesse individuale di chi non vuole perdere quella poltrona, che ha dato un po' di notorietà e ha nutrito l'ego di persone inesperte e impreparate a gestire la cosa pubblica. Nessuno ha tutelato il territorio, e ora ci troviamo a dover combattere con le armi spuntate di una Presidente di Municipio che non sapeva nemmeno che in Campidoglio stavano rimettendo una discarica lì dove avevano giurato che mai sarebbe stata messa.

Monte Carnevale . De Vecchis -Corrotti - Catalano - Picone (Lega): “Soluzione contraria alla normativa Ue”

“Il sito scelto per la nuova discarica di Roma Capitale è a Monte Carnevale nel cuore della Valle Galeria a pochi passi dalla bomba ecologica Malagrotta. Esprimiamo incredulità e annunciamo una opposizione ferma nelle istituzioni e nei territori contro questa scelta folle che non tiene conto dei dati epidemiologici della zona, dell’inquinamento ambientale e della volontà dei cittadini di vedere riqualificata quell’area dopo anni e anni di vessazioni.

SCUOLA, PICONE – CAMPANA (LEGA): A MASSIMINA INEFFICIENZA RAGGI E CRESCIMANNO CANCELLA IL NATALE

Una volta i bambini aspettavano Babbo Natale che dal tetto si calava giù per i comignoli portando doni e regali, a Massimina invece quest'anno dal tetto della scuola Nando Martellini scendono solo rivoli d'acqua dalle infiltrazioni. Non solo nella palestra, inagibile da tempo, ma ora anche nel teatro con conseguente cancellazione della recita di Natale per una centinaia di bambini, gettando nello sconforto intere famiglie. Auspicando che i genitori di concerto con la Dirigente scolastica sappiano trovare delle alternative per preservare la magia del Natale, non possiamo non denunciare la situazione drammatica delle scuole sul territorio, accentuata oggi dal blocco manutentivo derivante dall’esaurimento del bando delle manutenzioni.

MUNICIPIO XII, PICONE – CAMPANA (LEGA): CAOS SCUOLA IN MUNICIPIO XII

Tra palestre chiuse e inagibili per infiltrazioni, crolli di controsoffitti e frontalini, termosifoni spenti e aule al gelo, possiamo dire che nel Municipio XII è vero caos scuola. Le pesanti precipitazioni delle ultime settimane hanno rimesso a nudo i problemi strutturali delle scuole del territorio iniziate con l’Istituto Tecnico Alessandro Volta a Bravetta, colpito da gravi infiltrazioni con crolli del controsoffitto e la chiusura parziale della struttura, i danni registrati nel complesso del Buon Pastore, fino alle infiltrazioni che hanno costretto i dirigenti scolastici a chiudere le palestre come accaduto alla Emanuela Loi, alla Rio de Janeiro a Monteverde, senza contare i noti problemi che hanno coinvolto fin da settembre la palestra della scuola media Villoresi nel quartiere Pisana. Non possiamo che denunciare le ormai note criticità che ogni hanno interessano gli impianti di riscaldamento. Mentre chiediamo programmazione, ogni anno il Dipartimento SIMU si fa trovare impreparato nella gestione di impianti vetusti e pieni di criticità.

SCUOLA GIROLAMI: 7 MESI DI VERGOGNA

Scuola #Girolami, grazie al M5S è tutto fermo. Una scuola che ha fatto la storia di Monteverde vittima della sciatteria amministrativa dei grillini, che non sono riusciti a garantire nemmeno uno scuolabus. Andremo a fondo con i nostri deputati della Lega per capire se davvero ci sono stati degli intoppi sul trasferimento dei fondi dal Miur e se il Ministro #Fioramonti ha intenzione di commissariare il duo Raggi-Crescimanno per portare a termine quest’opera e non far morire la Griolami-Margherita Hack. Leggi il mio intervento su #RomaToday

OCCUPAZIONI, PICONE - GIUDICI - CAMPANA (LEGA): AL MANARA A SCUOLA DI ODIO VERSO SALVINI

Gli studenti del liceo Manara che hanno raffigurato Salvini come un pagliaccio dovrebbero aprire più libri e danneggiare meno beni comuni, dato che la scuola è il luogo per la cultura, non per i perdigiorno che occupano e sporcano. Queste occupazioni portano ulteriore degrado che si aggiunge all'incuria dei plessi scolastici da parte delle istituzioni. Chiediamo un intervento del governo affinché il diritto allo studio degli studenti volenterosi del Manara sia garantito e si metta fine a questa vergogna delle occupazioni che si ripetono ogni anno per volontà di pochi prepotenti di sinistra che impediscono le attività e diffondono odio.

Sede territoriale

  • Roma
    Piazza Merolli 44, 00151
  • Tel./Fax: 06.6534609

Social